Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_seoul

Cooperazione Politica

 

Cooperazione Politica

Nell'ambito della collaborazione politica, vengono mantenuti tra Ambasciata e principali Istituzioni coreane (Presidenza della Repubblica, Ministeri Esteri ed Unificazione, Assemblea Nazionale etc.) contatti sui principali dossier bilaterali e multilaterali. E' prevista la partecipazione a eventi, conferenze internazionali e fori multilaterali a Seoul e nel Paese, organizzati dalle Autorita’ coreane spesso in concerto con organismi internazionali e i principali think-tanks coreani, Centri-studi, Universita’, ONG e Fondazioni. 

Attiva e' la consultazione le altre Ambasciate accreditate presso la Repubblica di Corea, con la Delegazione dell'Unione Europea a Seoul, con le Agenzie delle Organizzazioni Internazionali presenti a Seoul, in particolare quelle ONU (OHCHRUNDP, UNESCAP, WFP), nonche' altri Organismi Internazionali (IVI, TCS).

 

DIFESA

La collaborazione istituzionale tra Italia e Corea del Sud nel settore della difesa si basa principalmente sul Memorandum d'intesa sui sistemi di difesa e relativo supporto logistico del 2000. Nel corso degli anni, vi sono stati scambi di visite ad Alto livello: nel luglio 2013, il Ministro della Difesa, Mario Mauro, si e' recato in Corea per partecipare alle celebrazioni del 27 luglio per la firma 60º anniversario della firma dell'Armistizio di Panmujom. Nel 2005 il Ministro della Difesa Antonio Martino aveva svolto una visita ufficiale a Seoul. Alti Funzionari dei rispettivi Ministeri della Difesa si sono recati rispettivamente in Italia e Corea per consultazioni ufficiali bilaterali.

Sono al momento attive collaborazioni nel settore industriale della difesa.

 

Sul piano multilaterale, l'Italia e' tornata - dal novembre 2013 ad essere membro dello United Nations Command (UNC) di stanza a Seoul, nato a seguito delle risoluzioni del Consiglio di Sicurezza n. 82, 83 e 84 del 1950.


24